B/E in Triennale, Milan

B/E in Triennale, Milan

NATURE

110512_NATURE

Beyond Entropy in Triennale, Milan 9-26 June 2011

110524_Beyond_Entropy_Invitation_WEB

Ripensare l‚ÄôEnergia: artisti, architetti e scienziati internazionali sviluppano un nuovo modo di pensare l’Energia

Nell’ambito di un ambizioso progetto che si propone di individuare un nuovo paradigma per pensare al concetto di Energia, l’Architectural Association School di Londra, in collaborazione con FARE, organizza dal 9 al 26 giugno 2011 una mostra alla Triennale di Milano.

Il progetto, intitolato Beyond Entropy: When Energy Becomes Form, sponsorizzato da Terna, RePower e Air Liquide, con il contributo tecnico di Open Care, Marzorati Ronchetti e Architettura Sonora, prende spunto dalla sempre crescente richiesta di energia a livello globale e dagli impatti di natura politica, economica e culturale che tale richiesta causa. L’iniziativa, curata da Stefano Rabolli Pansera, presenta i lavori di artisti, architetti e scienziati di livello internazionale i quali, attraverso un percorso di ricerca basato sulla fusione di arte, scienza e architettura, sviluppano modi innovativi di pensare l’energia.

Le idee, i prototipi ed il materiale di ricerca presentati in occasione della mostra alla Triennale di Milano rappresentano la conclusione di un percorso iniziato al CERN di Ginevra nel 2009 e continuato presso la Fondazione Cini di Venezia durante la Biennale di Architettura del 2010.

In particolare viene presentato lo stato delle ricerche di cinque gruppi di lavoro. Ogni gruppo, nato dalla collaborazione di un artista, uno scienziato e un architetto, si è concentrato sull’analisi di un tipo di energia: suono, massa, energia meccanica, potenziale, elettrica.

Stefano Rabolli Pansera, Direttore, Beyond Entropy, AA School: “Nell’ambito deldiscorso architettonico, l’energia è normalmente considerata come un problema esclusivamente tecnico o legato alla retorica della sostenibilità. Anche se questi aspetti sono importanti, non esauriscono la ricchezza del tema. Questi progetti ambiscono a definire un nuovo paradigma per parlare di Energia, un modello che può stimolare una nuova sensibilità e produrre nuove forme.

I cinque gruppi di ricerca:

Energia Elettrica: baukuh Alberto Garutti -

Energia Meccanica: Shin Egashira РAndrew Jaffe

Energia Potenziale: Julian Loeffler Peter Liversidge Roberto Trotta

Massa: Rubens Azevedo – Vid Stojevic

Suono: Salottobuono Massimo Bartolini Dario Benedetti e Riccardo Rossi

‚Ä¢ Energia Elettrica: Le conseguenze del trasporto dell’energia dalla fonte¬†all’interruttore sono esplorate con una serie di fotografie che si concentrano¬†sul rapporto fra lo spazio e le persone che lavorano per dare luce allo spazio.

Oltre 50 persone coinvolte nella fornitura di energia elettrica sono state¬†invitate da tutta Italia al Palazzo delle Esposizioni a Milano per prendere parte¬†ad un a serie di fotografie che celebrano il rapporto che abbiamo con l’energia¬†e con le persone che la forniscono.

‚Ä¢ Energia Meccanica: Una macchina del tempo esplora il concetto di energia¬†meccanica manipolando i meccanismi che ruotano in modo perpetuo e¬†mostrando diverse versioni di percezioni della realt√† e dell’energia a seconda¬†della nostra posizione nel tempo.

‚Ä¢ Energia Potenziale: L’energia potenziale si fonda su un paradosso dato che si¬†annulla nel momento in cui l’energia si attualizza. Come materializzare questa¬†propriet√†? Una serie di proposte inviate al curatore della mostra spostano¬†l’enfasi dall’opera alla possibilit√† di ci√≤ che l’opera pu√≤ essere. Il lavoro¬†conserva la potenzialit√† implicita in ogni opera d’arte.

‚Ä¢ Massa: Due proiettori, applicati ad un grande pendolo, proiettano¬†continuamente l’immagine di un edifico che viene simultaneamente costruito e¬†demolito: con il muoversi del pendolo l’energia diventa massa, poi forma,¬†quindi ancora massa in una trasformazione infinita.

• Suono: Un gigantesco theremin interagisce con le onde elettromagnetiche delle persone e produce diversi suoni a seconda del movimento dei visitatori nella stanza.

Stefano Rabolli Pansera, Direttore di Beyond Entropy, AA School

Stefano Rabolli Pansera si è laureato with honours dall’ AA School nel 2005 e dopoavere lavorato per due anni presso Herzog & de Meuron, insegna come AAIntermediate Unit Master dal 2007. Ha tenuto lezioni in diverse Università fra cuiNapoli, Seoul, Barcellona, Berlino, Almaty e Cagliari. Ha fondato Rabolli PanseraLtd, un ufficio architettonico con progetti nel Regno Unito, Italia e in Libano.

AA School (www.aaschool.ac.uk)

L’ Architectural Association School of Architecture √® la pi√π importante, influente e¬†rinomata scuola di architettura al mondo. Dal 1847 √® stata all’avanguardia per¬†promuovere l’architettura come professione, cultura e forma di ricerca umana e ha¬†contribuito a produrre straordinarie personalit√† a livello mondiale. AA School Alumni¬†include personalit√† quali Zaha Hadid, Rem Koolhaas, Lord Rogers, Will Alsop e molti¬†altri. Attraverso il suo metodo didattico unico basato su moduli annuali (Units),¬†l’intervento diretto nei contesti urbani ed un approccio coinvolgente¬†dell’insegnamento, la scuola riesce ad unire mondi diversi, idee e fonti di ispirazione¬†nuove. L’ AA School √® riconosciuta a livello mondiale come lo scenario ideale per¬†sviluppare il dibattito sul futuro della cultura architettonica.

FARE (www.farearte.org)

FARE è un’associazione senza scopo di lucro che si pone l’obiettivo di diffondere la cultura come strumento d’integrazione sociale, riqualificazione territoriale e confronto multiculturale, al fine di sollecitare il processo di formazione e di accesso al mercato dell’arte contemporanea delle nuove generazione di artisti, nonché la creazione di canali di comunicazione e di scambio internazionali. La sua forza sta nella capacità di creare collegamenti tra gli operatori culturali, le istituzioni, gli enti pubblici e privati.

Beyond Entropy: When Energy Becomes Form

website: http://beyondentropy.aaschool.ac.uk/

Contatti per la stampa e immagini

FARE, Beatrice Oleari e Barbara Oteri

Tel.02 73956317

info@farearte.org

http://bit.ly/cWiQA2

generic levitra

Beyond Entropy Pubblication, Book Launch on Friday 27 of May

Beyond Entropy at the Architectural Association, London

Next Page »